I SITEMI DI CERTIFICAZIONE qualità-sicurezza-ambiente

Al centro delle attività di FAI vi è il mantenimento di elevati standard di qualità. La Cooperativa ottiene nel 2002 la Certificazione del sistema di gestione della qualità (secondo la norma internazionale ISO 9001 2008) del servizio di Assistenza Domiciliare e nel 2013 la certificazione si estende anche ai servizi realizzati presso l'Infermeria del Frati Francescani e il Centro Diurno di Ravina.

Attraverso la certificazione del sistema di gestione, FAI offre ai propri clienti garanzia di qualità attraverso un metodo di lavoro basato su alcuni aspetti chiave:

-l'attenzione al cliente e alla sua piena soddisfazione;

-la visione dell'azienda come un insieme di processi tra loro in stretta relazione;

-fornire prodotti e servizi che rispondano in modo costante e rispettino i requisiti fissati;

-perseguire il miglioramento continuo delle prestazioni.

La cooperativa ha quindi implementato negli ultimi anni ulteriori certificazioni, in particolare ha ottenuto nel 2015 la certificazione ambientale ISO 14001 che riconosce il continuo miglioramento degli impatti ambientali prodotti. Consapevoli del fatto che il benessere degli assistiti della Cooperativa è strettamente correlato con la cura dell'ambiente di vita e il mantenimento di un clima salubre nelle case, sono stati negli anni implementati progetti e iniziative volti alla tutela dell'ambiente.

A partire dal 2016 è stata acquisita anche la certificazione OHSAS 18001 per la salute e la sicurezza sui luoghi del lavoro, finalizzata al controllo e miglioramento delle prestazioni in tema di salute e sicurezza.

Ad oggi, in linea con la mission e in coerenza con i principi ispiratori, FAI sostiene e mantiene attivo un Sistema di Gestione per la Qualità, l'Ambiente e la Sicurezza, conforme alle norme ISO 9001:2015, ISO 14001:2015 e OHSAS 18001.

In quest'ottica, la Cooperativa ha completato nel 2017 il processo di recepimento del Decreto Legislativo n.231/2001, che disciplina la responsabilità amministrativa delle società per alcuni reati commessi verso la Pubblica Amministrazione. Si tratta di un'azione di governance intrapresa con l'obiettivo di rendere l'operato di FAI ancora più trasparente e rispettoso dell'insieme dei diritti e dei doveri morali di ciascun soggetto coinvolto, anche alla luce delle modifiche normative intervenute in materia.

Per le segnalazioni di comportamentio atti a violare le regole e le direttive della Cooperativa nell'ambito del Modello di Organizzazione 231 è possibile contattare l'organismo di vigilanza al seguente recapito: odv@faicoop.com

 

Visualizza la Politica sulla qualità, la sicurezza e l'ambiente

Consigli